06/10/2020 NERO il colore delle origini

Il nero è un colore in sé, che riassume e consuma tutti gli altri. (Henri Matisse)

Il nero è il colore che ricorda le profondità abissali e designa la notte, la malinconia. Nei sogni, l’apparizione di animali neri, o di altri personaggi scuri, indica il contatto con il nostro universo istintivo, primitivo, che dobbiamo illuminare, addomesticare e di cui dobbiamo canalizzare le forze verso obiettivi più elevati. L’oscurità, come è stato sottolineato da Carl Gustav Jung, è il luogo delle germinazioni, è il colore delle origini, degli inizi, precedente all’esplosione luminosa della nascita. Il colore nero evoca il caos, il nulla, il cielo notturno, le tenebre terrestri della notte, il male, l’angoscia, la tristezza, ma è anche simbolo di terra fertile e della notte che contiene la promessa dell’aurora.

Simona Zava

Virginia Buratti

Cristina Cucchi

Patrizia Lo Conte

Luciano Bitittelli

Vito Maria Carfì

Teofilo Celani

Matteo Cingolani

Antonio Dominici

Paolo Gattanella

Alfonso Napolitano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: